FILOLAO » Cerimonia di premiazione “Premio Teano” – Prima Edizione

Cerimonia di premiazione “Premio Teano” – Prima Edizione

Print Friendly, PDF & Email

 

Partecipazione alla Cerimonia di premiazione “Premio Teano”, prima edizione

 

 

Il giorno 29 Maggio, alle ore 10:00,presso la sala Consiliare del comune di Crotone si è tenuto il convegno “Teano,emblema di conoscenza ed espressione nella cultura pitagorica”, organizzato dalla Commissione delle pari opportunità.

Relatori: dott. M.Tricoli, dott. G. Aronne.

Il convegno, che inizia con i saluti e i ringraziamenti per la rappresentanza istituzionale, prosegue con la presentazione della figura di “Teano”, moglie di Pitagora e prima filosofa della scuola pitagorica femminile. I relatori nei loro interventi, concisi ed efficaci, hanno evidenziato l’importanza del ruolo attivo che questa donna ha avuto nella società crotonese del VI secolo a.C. .                                                

Teano ha rivoluzionato la condizione femminile e nello specifico quella di altre ventotto donne che ,come lei, nutrivano amore per la conoscenza  e che furono da lei coinvolte ed iniziate al pitagorismo.

Iniziata da Pitagora, fu ,per lei, un suo costante obbiettivo quello di riprodurre l’ordine universale sulla terra attraverso la “noesis”,che lei volle realizzare ricercando nella sua vita: l’ordine e la misura, la capacità di discernere i veri valori al fine di raggiungere quell’ideale ascetico che si attua con la liberazione dell’anima dalla vita materiale. Tale importantissimo ruolo e modello fu ereditato dalla figlia Miache, alla morte della madre,assunse la guida dell’insegnamento, che ha avuto continuità proprio grazie al ruolo delle donne.

Le alunne del 3A Barbacariu Malina e Rumore Francesca F. hanno partecipato al concorso, coadiuvate dalla prof.ssa Sculco, con un elaborato intitolato “Le interviste immaginarie a Teano”.I lavori si sono conclusi con la premiazione degli elaborati che sono pervenuti dagli istituti superiori della città e ai ragazzi, autori dei suddetti, è stata consegnata una medaglia di riconoscimento del merito, realizzata dall’orafo crotonese Michele Affidato.

Sala consiliare del comune di Crotone Medaglia di riconoscimento del merito